Ciao Akab

Akab, al secolo Gabriele di Benedetto, oltre ad essere stato tante cose (che trovate elencate in coda nel testo con cui è stato nominato “fumettista del 2019 su www.artribune.com) è stato anche uno degli autori che hanno nobilitato con loro arte la rivista Mamma!

Ho avuto il piacere, l’onore e il privilegio di sostenere la sua inarrestabile voglia di fare impegnandomi sul fronte tecnico/informatico per l’installazione e la configurazione del sito Progettostigma.com, una nuova etichetta editoriale in cui ho riconosciuto la voglia di aprire nuove strade, scrivere nuove regole e usare nuovi linguaggi che ha mosso anche noi.

La sua scomparsa in quanto fatto privato e personale non ci lascia molto da dire, analizzare, capire o commentare.

La sua arte in quanto fatto pubblico e sociale ci lascia molto da leggere, da dire e da ricordare. In suo onore e in sua memoria, da oggi abbiamo messo online in libera condivisione il numero 11 della rivista Mamma! dedicato al tema della morte, che conteneva una sua illustrazione.

Ciao Akab, e grazie di tutto.

Illustrazione di Akab per Mamma! 11
L'immagine può contenere: 1 persona, testo



Lascia un commento